Skip to content

Biodanza

La danza della Vita per sentirsi pienamente vivi

La Biodanza è un sistema di integrazione umana, di rinnovamento organico, di rieducazione affettiva e di riapprendimento delle funzioni originarie della vita.

In Biodanza il processo di integrazione si attua mediante la stimolazione della funzione primordiale di connessione con la vita, che consente a ciascun individuo di integrarsi a sé, al simile e all’universo.

Il rinnovamento organico avviene in Biodanza come effetto della stimolazione dell’omeostasi, o equilibrio interno, e della riduzione dei fattori di stress.

La rieducazione affettiva: Biodanza si propone come scopo essenziale di stimolare l’affettività nell’essere umano, mediante la sua applicazione nell’ambito dell’educazione fin dai primi anni di vita.

Il riapprendimento delle funzioni originarie della vita: con la pratica di Biodanza aumenta la sensibilizzazione alle risposte naturali che scaturiscono spontaneamente in ogni individuo. Si stimolano le capacità di percezione delle manifestazioni naturali da una prospettiva poetica di esaltazione della vita e della grazia naturale da essa derivata. Lo sviluppo delle potenzialità genetiche umane in un contesto di gruppo affettivamente integrato stimola il coraggio e la gioia di vivere.

La sua metodologia consiste nell’indurre esperienze integranti attraverso la musica, il movimento e situazioni di incontro di gruppo.

  • Integra l’affettività con la motricità; ossia, promuove la sintonia tra sentire e agire.
  • Riattiva le forze istintive, che hanno come finalità conservare la vita e permettere la sua evoluzione.
  • Suscita l’espressione dell’identità. Nelle sessioni di Biodanza ognuno è, più che mai, se stesso: rispettato e valorizzato, accettato e amato. Gli stimoli offerti portano a sentire il corpo come fonte di piacere e come potenziale di espressione creativa.

La Biodanza è inoltre praticata come disciplina di benessere da adulti, bambini e adolescenti in corsi settimanali presenti in varie città italiane e di molti altri paesi nel mondo (la Biodanza è presente in più di 120 stati nel mondo).

La Biodanza e’ presente alla corte dei miracoli dal 2006.

In più di 10 anni di attività molte persone hanno tratto giovamento dalla pratica settimanale di Biodanza. I partecipanti riferiscono di avere aumentato il loro benessere, di essere più positivi rispetto alla loro esistenza, di aver aumentato la propria capacità di dare e ricevere affetto e di godere di una nuova percezione di se stessi.

E’ adatta per tutte le età, non c’è nessuna performance da raggiungere e non occorre assolutamente saper ballare perché la Biodanza promuove con dolcezza e progressività la ricerca del proprio gesto, quello che ci appartiene e quindi non ci sono passi prestabiliti o movimenti organizzati. E’ consigliato un abbigliamento comodo. Si può praticare a piedi nudi o con calzini antiscivolo.

ORARIO:
mercoledì 20:00-22:00

 

 

Valentina Sanesi Administrator