Skip to content

Seminario di maieutica teatrale per insegnanti e operatori sociali

Danza con me
Il teatro come strumento (primo ciclo di 4 appuntamenti)

 

Percorso formativo, teorico-pratico, in seminari intensivi per educatori, operatori sociali, insegnanti,  formatori che intendano avvalersi del teatro come strumento operativo.

 

L’approccio al teatro sarà quello maieutico; un teatro in cui attraverso gli esercizi il conduttore possa stabilire con gli allievi una relazione funzionale al riconoscimento delle proprie peculiarità, alla loro valorizzazione, alla loro accettazione qualora vengano vissute come difetti ed ostacoli, ed al loro utilizzo come elemento base nel dialogo con gli altri.

 

Durante il percorso verranno partecipati e successivamente analizzati degli esercizi rielaborati da Francesco Chiantese a partire dalle tradizioni teatrali del ‘900; di essi verranno illustrati e discussi gli obbiettivi, le modalità, gli elementi che vengono attivati durante ciascun esercizio, in modo che si possano utilizzare consapevolmente e non in maniera sterile, adattandoli al proprio gruppo di lavoro, al contesto e soprattutto agli obbiettivi che si sono fissati.

 

Dalle tecniche di narrazione dei griòt al canto siciliano, dall’uso delle maschere al teatro laboratorio di Grotowski, dal tappeto “magico” di Peter Brook al teatro forum di Auguso Boal fino al baratto culturale di Eugenio Barba  il tutto metabolizzato e messo a disposizione dall’esperienza concreta sul campo.

 

Il primo ciclo di 4 appuntamenti si terrà in 4 domeniche dalle ore 15.30 alle ore 19.30.

25 ottobre, 8 novembre, 22 novembre, 6 dicembre.

L’intero percorso ha un costo di 70 euro per i professionisti; 50 per studenti universitari e disoccupati; 30 per gli allievi di Accademia Minima.

Si attiva con un minimo di 5 persone ed un massimo di 12.

Valentina Sanesi Administrator