Skip to content

Messa Laica Quinta Puntata: il Tatto

Messa Laica
Quinta  puntata – Tatto

Re-Live at the Highgate stop

 

Dalla malia di Circe, all’ossessione dei ricordi, infognato nel vino

per evitare ogni contatto con Penelope: quanto dell’Ulisse “re degli

hobo” è tornato a Itaca?

Lo si vede riflesso in una Penelope, indifferente a miti e imprese,

pervasa da un desiderio distruttore, che trascende la tela e travolge

capofitto ogni cosa incappi nella sua furia regale. Gli stessi Proci

non osano scendere dalle nicchie più alte della sala del micro-trono.

I tempi della tattilità sono scanditi da rivisitazioni Theremin, Ondes

Martenot e Grunge.

Siamo spiacenti di informarvi, che per quest’anno il vostro divano non

è iscrivibile ai mondiali di surf.

 

Messa Laica:

Francesca Duranti – Circe, Penelope

Ugogiulio Lurini – Fratello Hug, Ulisse

Francesco Oliveto – Eolo – Theremin, Ondes Martenot

 

“I Proci”

Peppe Boccadifuoco: chitarra

Lorenzo Marzocchi: batteria

Filippo Pellicci: Tastiere

Scenografia: Andrea Fagioli

Pizzini: Don Sandro Fracasso

 

Se lo spettacolo vi aggrada, sosteneteci lungo la strada. Con un piccolo contributo potrete sostenere gli artisti e i tecnici, aiutandoci a riproporre nuovi contenuti in questo formato. In ogni caso, grazie di aver guardato!

https://paypal.me/pools/c/8u8PI61VUR

 

Valentina Sanesi Administrator