Skip to content

“Adriano Spatola: molarità nella letteratura del ‘900”

Il 18 maggio 2022, mercoledì, si terrà il primo Convegno sull’opera e la figura di Adriano Spatola, nella letteratura del ‘900 e oltre, dal titolo “Adriano Spatola: molarità nella letteratura del ‘900”.

La giornata avrà il suo avvio alle ore 10.00 presso i locali del Refugio (via del Refugio 4, Siena).

Oltre al Convegno è prevista una mostra propedeutica ed esplicativa di materiali spatoliani (opere visuali, manifesti, libri e un percorso bibliografico), a cura di Marcello Sessa e Giovanni Fontana

A seguire, dalle 19.30, si terrà la serata performativa in omaggio ad Adriano Spatola presso la Corte dei Miracoli (via Roma 56, Siena). Dopo un piccolo aperitivo, si esibiranno i seguenti ospiti:

– Paolo Albani

– Francesco Aprile

– Ophelia Borghesan

– Sara Davidovics

– Giovanni Fontana

– Fumofonico

– Gian Paolo Guerini

– Rosaria Lo Russo

– Massimo Mori

– Gian Paolo Roffi

– Fabio Teti

In occasione del Convegno sarà presente il libro OPERA di Adriano Spatola, contenente tutta l’opera poetica dell’autore e la riedizione del romanzo L’oblò, per le edizioni [dia•foria, in collaborazione con dreamBOOK edizioni.

Il Convegno è organizzato dal Collettivo LALS (Laboratorio Letterario di Siena) in collaborazione con il Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Siena e la casa editrice [dia•foria.

Per qualsiasi informazione potete scrivere a:

info@diaforia.org

collettivolals@gmail.com

Valentina Sanesi Administrator