Formazione

In linea con i principi di tutela dei diritti di cittadinanza, di rispetto per le culture altre e con l’idea di favorire e garantire il dialogo e l’integrazione, la Corte dei Miracoli opera in ambito formativo con percorsi che spaziano da discipline artistiche ad attività motorie, dall'apprendimento delle lingue ai laboratori pratico/teorici, con una particolare attenzione per le fasce deboli.

Negli spazi associativi (la Palazzina Livi dell’ex O.P. San Niccolò), sono nate e hanno trovato spazio realtà artistiche, culturali e di promozione sociale, che partendo da linguaggi e specifiche progettualità contribuiscono allo sviluppo dei suoi obiettivi generali.

Per il 2015-2016 ritroviamo come associazioni residenti Fundanza, Natana Vedica, il Teatro della Pioggia e Yoga e Tao. Ma molte sono le le attività in cantiere. Ampio spazio è dedicato quest’anno alle attività per bambini e ragazzi con corsi di educazione al ritmo, inglese in movimento, teatro e legalità, musica in fasce...

I corsi iniziano indicativamente ad ottobre, dalla seconda metà di settembre sono previste lezioni dimostrative. In accordo con il docente è comunque possibile inserirsi in ogni momento dell’anno ed ogni prima lezione è gratuita.
L’iscrizione ai corsi avviene direttamente con il docente che si occupa anche delle formalità e delle pratiche di tesseramento.

Sempre nella sezione formativa troviamo le attività dell'Associazione S.C.U.O.L.A.,  con i corsi di lingua e cultura italiana per  migranti e nuovi progetti volti all’integrazione dei nuovi cittadini.

Con settembre parte anche la nuova campagna tesseramento. La tessera associativa, è un aiuto importante per sostenere le attività della Corte dei Miracoli in campo sociale, formativo e culturale e garantisce a tutti i soci l’accesso agevolato o gratuito a spettacoli e concerti.

Residenze culturali

Corsi per bambini e ragazzi

Corsi per adulti