▲Blackpoint45-The Star Pillow -Giulio Aldinucci▲live

Data: 
Sabato, 18 Maggio, 2019
ore: 
dalle 22:00
Immagine: 

Horn Ok Please e Corte dei Miracoli presentano:
▲Blackpoint45 + The Star Pillow + Giulio Aldinucci▲live @Corte dei Miracoli
>>Aftershow by Ricca Plan

Due progetti, quattro scafati musicisti. Elettroacustica, beats maltrattati, ambient e chitarre elettriche. Contaminazioni che stimolano a creare qualcosa di originale e inaspettato.

▲ Blackpoint45 è un incontro e un dialogo.
È il punto luce che rende visibile l’ombra.
L’ombra improvvisa e secolare che permette di osservare il cerchio solare ad occhio nudo.
E’ il più antico dei giochi.
È l’acqua che incontra la terra.
Fango malleabile dalle infinite forme di vita e colori.
È il lungo processo della sintesi che incontra l’immediatezza del suono.
Esplorazioni di frequenze, ombre cinesi, eclissi planetarie, escursioni spazio temporali, ponti, vertigini, diari di viaggi.
Rico e Lili sono reciprocamente in viaggio da tempo, navigano su zattere libere chiamate Uochi Toki e Lili Refrain, hanno esplorato molti luoghi, grazie ai quali hanno potuto accumulare numerose esperienze ed affinare i loro linguaggi.
Blackpoint45 è lo spazio dove si incontrano nel tempo e iniziano a giocare.

https://blackpoint45.wordpress.com/?fbclid=IwAR2LLhJnnxSj-eDEXU3vW5mKExh4rL092QcmYpKw2WK0h3kUuE8nc5EW9HY

https://diodrone.bandcamp.com/album/ddiodrone-xmas-mixtape-vi-sufra

▲Giulio Aldinucci + THE STAR PILLOW (Paolo Monti)

The Star Pillow è il progetto sperimentale drone-ambient del chitarrista e compositore Paolo Monti, nato nel 2007 e principalmente basato sulla ricerca di espressione e relazione tra suono, spazio ed emozioni umane.

The Star Pillow attualmente ha pubblicato 16 album su etichette come Boring Machines, Midira Records, Time Released Sound, Paradigms Recordings. E' costantemente in tour in tutta Europa con intense ed estreme performance.

Ha condiviso il palco con gente come William Basinski, :zoviet*france:, Thisquietarmy, Nadja, Dirk Serries, Roy Montgomery, Jessica Moss, Lea Bertucci, Machinefabriek, Dead Neanderthals, Big Brave, N, [Bolt], BARST, Treha Sektori, Fuzz Orchestra, VipCancro, Ornaments, Lento, Bologna Violenta, Mombu, Neo, Thank U for Smoking, Simon Balestrazzi, Giulio Aldinucci e molti altri. Ha preso parte al Le Guess Who? Festival (NL), Moving Noises (DE), Kukemuru Ambient Festival (EST) , H.A.N.S. (NL), Gaudeamus Festival (NL), Suono Prossimo (IT), Rock Valley Festival (IT), Banday Festival (IT), AMM Beyond Festival (IT), Tago Fest (IT), MVP Fest (IT), etc.
Collabora costantemente con il regista Roberto Beani del collettivo Zimmerfrei che ha firmato tutti i videoclip ufficiali. Ha inoltre firmato la colonna sonora dei film "Nascono i Fiori" (Mauro Bartoli LabFilm 2016), "Tutta colpa di una ragazza alimentata ad elio" (Giancarlo Fruzzetti 2015), "Il Disassociato" (Cristina Picchi 2014).

E' anche parte del trio sperimentale DAIMON insieme a Simon Balestrazzi e Nicola Quiriconi.

www.thestarpillow.bandcamp.com

www.thestarpillow.blogspot.com

www.facebook.com/thestarpillow

Giulio Aldinucci è nato a Siena nel 1981 ed è attivo da anni come compositore negli ambiti della sperimentazione musicale elettroacustica e della ricerca sul paesaggio sonoro.

Ha realizzato sei album usciti per le etichette Karlrecords (D), Home Normal (UK/J), Time Released Sound (USA), Dronarivm (RUS) e Nomadic Kids Republic (UK/J). Ha inoltre composto cinque EP e sei album collaborativi con The Star Pillow, Ian Hawgood, Francis M. Gri, Francesco Giannico e Pleq pubblicati da Midira (D), Home Normal (UK/J), KrysaliSound (I), Dronarivm (RUS) e Eilean (F)

Il suo nuovo album, Disappearing in a Mirror, è uscito su LP e CD per Karlrecords (D) a Settembre 2018.

Oltre alla partecipazione a lavori collettivi, ha composto musica per performance teatrali, video arte, documentari e cortometraggi. Ha inoltre contribuito a numerose raccolte, tra le quali Home Normal Elements, The Wire Tapper e Sound at work – Musica elettronica e mondo del lavoro realizzata dal centro di ricerca musicale Tempo Reale. La sua composizione Mute Sirens ha ricevuto una menzione d’onore al 18° International Electroacoustic Composition Competition Música Viva 2017 (P).

Assieme ad Attilio Novellino, ha lanciato Postcards from Italy. Il progetto consiste in un album pubblicato da Oak Editions (I), un’istallazione e delle performance (la prima si è svolta al Cafè OTO, Londra) ad opera del collettivo AIPS e Gianmarco Del Re.

È curatore della sezione Soundscape Practice dell’Archivio Italiano Paesaggi Sonori.

www.giulioaldinucci.com
aldinucci.bandcamp.com

▲Aftershow by Ricca Plan

https://www.mixcloud.com/riccardo-casaioli/riccardo-plan-autoreferen-4/
https://soundcloud.com/ricca-plankton

----------------------------------------
Ingresso 3 euro
(free entry until h23)
Riservato ai soci CdM, possibilità di tesserarsi direttamente la sera del concerto.
----------------------------------------
Powered by Horn Ok Please
----------------------------------------