Dettagli

Data :
15/10/2021
Ora :
20:30

Descrizione

▲Doppio evento in compagnia del noto scrittore e cantautore Marco Rovelli!
Un evento organizzato in collaborazione da Corte dei Miracoli ed Arci Siena.
▲Alle ore 18:30 Massimo Billiorsi (giornalista e scrittore) dialogherà con Marco Rovelli sul suo ultimo libro “Siamo noi a far ricca la terra. Romanzo di Claudio Lolli e dei suoi mondi”
Alle 22:30 sarà il momento di sentire Marco e la sua band esibirsi live con il loro ultimo disco Portami al confine!
▲Marco Rovelli è stato cantante e autore nel gruppo Les Anarchistes prima di intraprendere una carriera solista con l’album libertAria, insignito al Mei 2009 col premio Fuori dal controllo; poi Tutto inizia sempre, 2015, candidato al premio Tenco, e Bella una serpe con le spoglie d’oro (Squilibri 2018) finalista al premio Tenco. Ha collaborato col Nuovo Canzoniere Internazionale. Come scrittore ha pubblicato Lager italiani, Bur 2006, Lavorare uccide, Bur 2008, e Servi, Feltrinelli 2009, Il contro in testa, Laterza 2012, La meravigliosa vita di Jovica Jovic (con Moni Ovadia), Eravamo come voi (Laterza 2015), La guerriera dagli occhi verdi (Giunti 2016) e collabora a diverse testate giornalistiche e riviste. In teatro ha coniugato le sue due attività di autore e musicista con spettacoli teatrali-musicali: Servi e Homo migrans, ambedue per la regia di Renato Sarti; La meravigliosa vita di Jovica Jovic (con Moni Ovadia) e La leggera (sul canto popolare toscano).
“Siamo noi a far ricca la terra. Romanzo di Claudio Lolli e dei suoi mondi” (ed. Minimum Fax), un racconto della vita e delle opere di uno dei più grandi poeti della musica italiana, e, insieme, storia di una generazione che ha diciotto anni nel ’68 e che vive le grandi passioni degli anni settanta. “Avvincente, emozionante, intenso” (Federico Guglielmi, Blow Up). “Un libro che sarebbe piaciuto tanto a Roversi, che amava il dissenso ardente di Campanella e dei nuovi trovatori come Lolli e Rovelli” (Gianni D’Elia, Nazione Indiana). “Una memoria romanzesca, un libro costruito a matrioska, che inanella una storia nell’altra, e corre di voce in voce, quante quelle dei tanti che costruiscono la parabola biografica del cantautore bolognese” (Angelo Ferracuti, il manifesto).
Portami al confine, quarto album solista di Marco Rovelli, è un album elettrico, diversamente da Tutto inizia sempre, che era prevalentemente acustico, “cameristico”. C’è sempre il violoncello di Lara Vecoli con le sue ariose e profonde tessiture, le varie e sempre geniali stanze sonore di Rocco Marchi (ex Mariposa), che però aggiunge anche un basso poderoso, e in più le architetture spaziotemporali della chitarra drone di Paolo Monti (The Star Pillow) che dissemina svariati spettri sonici che aprono mondi, e la batteria avantjazz di Massimiliano Furia (tra le altre cose in duo con Stefano Battaglia), con la sua incredibile presenza ritmica, che fa parlare i suoi strumenti percussivi, riuscendo a dare un nome e un volto a ogni sequenza ritmica. Ne viene fuori un sound potente, che dà una trama unica a canzoni che hanno strutture spesso diverse, come del resto nel disco precedente.
Il tema del disco è il confine, che è il concetto fondamentale del nostro mondo. I confini da superare, sempre: quelle dei migranti, quelli di chi pensa che Nostra patria è il mondo intero, ma anche i confini che superiamo ogni volta quando ci avviciniamo l’uno con l’altro, a partire dalle relazioni d’amore. E questa è una continuità con Bella una serpe con le spoglie d’oro, finalista al premio Tenco 2018: anche in questo album che viene ci sono molte canzoni d’amore. E medesimo è l’editore, Squilibri.
Chiude il disco la cover di La giacca, una delle canzoni più potenti di Claudio Lolli, il quale contribuì con la sua voce – incisione che è stata purtroppo la sua ultima. La copertina è di uno degli artisti concettuali più importanti della scena contemporanea, Alfredo Jaar, il quale ha concesso la sua opera dedicata a Beckett “I can’t go on, I’ll go on”, mentre la controcopertina, che ha lo stesso titolo del disco, è dell’artista Valerio Rocco Orlando.
Video di Beckett
https://www.youtube.com/watch?v=0020E3SkQVk&t=5s
Video de La Giacca, a due voci con Claudio Lolli
https://www.youtube.com/watch?v=WaAeo6yGPg4
“Portami al confine cesella da un lato la fertile vena cantautorale di Rovelli (compreso un certo gusto per un rock di strada affilato dalla chitarra di Paolo Monti, folgorante in Beckett) dall’altro non si distoglie dall’essere sempre e comunque un uomo che scrive e cerca di spiegare – e spiegarsi – il mondo che lo circonda. Da ascoltare e riascoltare”. Fabio Francione, il manifesto
“Marco Rovelli è uno di quei (pochi) cantautori che non finisce mai di sorprenderci. Dall’esordio con i Les Anarchistes al disco dedicato a Caterina Bueno, l’artista toscano ha sempre cercato nuove strade espressive e spunti culturali diversi, e per questo disco sceglie un approccio rock, elettrico e d’impatto” Giorgio Zito, Storia della musica
“Un brillante esempio di canzone ‘alta’: nei testi ricchi di significati importanti e non solo belli e poetici, in un canto di rara intensità […] Un talento, un dispensatore di emozioni e “lezioni”, a suo modo un esteta” Federico Guglielmi, Blow Up (voto: 😎
“Un album coltissimo per i riferimenti letterari, musicali, storici, antropologici ma popolare nella forma (…) Un album, fatto di tanti cuori-canzoni,che riconosce una voce unitaria nel sogno rock” Fulvio Paloscia, Repubblica
▲Ingresso 2€ (Gratis fino alle 21:30)
▲Evento destinato ai soci, possibilità di tesserarsi sul posto.
▲A causa delle disposizioni vigenti in materia di sicurezza il numero di posti è limitato ed in caso di larghi afflussi saremo costretti a limitare gli accessi.

Eventi

25 Lun

▲Gioco di Corte▲

07:00 PM

Le serate dedicate al gioco intelligente, con “Gioco di Corte”, continuano di lunedì!!

Scopri di più
23 Sab

▲Super Fat Ginger Cat + Caluvia▲live@Corte dei Miracoli▲Aftershow Magma Selection▲

10:00 PM

Serata dedicata alle sonorità psych rock e stoner con doppio live e dj set rock!

Scopri di più
22 Ven

▲Electro Drawing▲ Live Drawing & Electro DJ set▲

07:00 PM

Corte dei Miracoli & Link Siena presentano un evento rivolto alla popolazione studentesca ma non solo!

Scopri di più
21 Gio

QUEER MOVIE

09:00 AM

Vi aspettiamo il 21 ottobre con Movimento Pansessuale – Arcigay Siena  insieme a Link Siena – Sindacato Universitario per la prima proiezione di questo anno!

Scopri di più