Dettagli

Data :
23/05/2019
Ora :
22:00

Descrizione

Camilla Sparksss è il progetto personale della songwriter, cantante, musicista e visual artist Barbara Lehnoff, già metà del duo svizzero-canadese Peter Kernel completato da Aris Bassetti.
Dall’art-rock della casa-madre, Camilla Sparksss – al secondo album dopo For You The Wild del 2014 – volge la sua attitudine sperimentale in una direzione maggiormente synthpop, per quanto i generi toccati siano molteplici, in un’ottica così personale da far sembrare superfluo ogni termine di paragone (forse, nomineremmo The Fiery Furnaces a paradossale conferma di un’inclassificabilità spontaneamente eccentrica). La voce è in questo caso soltanto quella della protagonista, che passa con modi repentini dalla carezza allo schiaffo secco. Tutto risulta a suo modo brillante, dai languori digitali di Forget alla stratificata tarantella moderna Are You OK?, sino all’invettiva dance-punk su percussioni tribali del primo singolo Womanized (Britney Spears, Womanizer, chi?, cosa?).
Le rime semi-rappate su esplosione di ritmi industrap di So What o la noir ballad She’s A Dream – da allucinazione lynchiana – potrebbero piacere rispettivamente alla Kathleen Hanna electroclash dei Le Tigre e alla miglior Karen O. Psycho Lover celebra il potere bipolare delle oscillazioni amorose con un sound controcorrente eppure in linea con le tendenze bass music. Se Messing With You o Walt Deathney, che sfodera ironia anti-waltdisneyana, ovvero anti-happy ending, affondano a sorpresa nel cyber-noise, la conclusione affidata a Sorry parte con tasti riflessivi e cresce in dark mantra siouxsiano. Di brutale, qui, in queste nove canzoni, c’è soprattutto l’inventiva, il desiderio di scavalcare soluzioni risapute per assecondare l’istinto, una follia espressiva che sa farsi terribilmente accattivante ad ascolti reiterati. In Brutal non ci sono filtri, sembra dirci Barbara Lehnoff.

—————————————-
INGRESSO 3 euro
(ridotto per gli studenti universitari 1,50 euro)

Riservato ai soci CdM, possibilità di tesserarsi direttamente la sera del concerto
—————————————-
Powered by Horn Ok Please
—————————————-

 

Eventi

27 Lun

La cura del mondo. Giorno della memoria 2020

09:15 PM

lunedì 27 gennaio In occasione del GIORNO DELLA MEMORIA alle ore 21.15 da uno stimolo del QUARTETTO LIGATURA in dialogo con
ACCADEMIA MINIMA la CORTE DEI MIRACOLI di SIENA ospiterà una serata informale ed intima per prendersi cura del mondo, a partire da noi, attraverso l’ascolto profondo e la condivisione.

Scopri di più
25 Sab

▲Chronics + Jim Sonweed▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

>>Horn Ok Please e Corte dei Miracoli presentano:<< ▲Chronics + Jim Sonweed▲live @Corte dei Miracoli (Garage…

Scopri di più
23 Gio

▲Upside Down Music Contest #2▲live @Corte dei Miracoli

09:30 PM

Secondo dei 7 live di qualificazione che vedranno scontrarsi le 14 band in lizza per un posto nell’esibizione finale dell’Upside Down Music Contest.

Scopri di più
21 Mar

Mohsen racconta l’Iran di ieri e di oggi

08:00 PM

“In questo particolare momento storico che sta vivendo l’Iran, c’è molta preoccupazione, paura e tante domande. La scarsa informazione rende difficile alle persone farsi una chiara idea di cosa stia succedendo. Per questo sento la necessità di raccontare la mia terra natale attraverso la mia storia personale”

Scopri di più