Dettagli

Data :
15/11/2019
Ora :
17:30

Descrizione

Alle ore 17:30 proiezione di “Sex education”, stagione 1, episodio 3, UK, 2019.
Otis, figlio adolescente di una terapista sessuale, e Maeve, 17enne ribelle e fuori dagli schemi, decidono di occuparsi dei problemi relativi al sesso e alle relazioni degli altri studenti della loro scuola, dando il via ad una piccola clinica sessuale. Saranno, tuttavia, loro per primi a dover affrontare tappe importanti della loro crescita e lo faranno sapendo di poter contare l’una sul supporto dell’altro. L’aborto di Maeve è un’esperienza che i due amici attraversano in parte insieme e dalla quale escono con un abbraccio, un sandwich e una rosa. Maeve sceglie infatti di interrompere la sua gravidanza senza passare dalla fase dell’indecisione e dei dubbi: è convinta della sua scelta e consapevole che non avrà rimorsi ad accompagnarla per tutta la vita. Proprio l’esperienza di Maeve sarà il punto di partenza per affrontare insieme a Federica Di Martino, co-fondatrice del blog “IVG, ho abortito e sto benissimo”, il tema dello stigma che circonda le scelte delle donne riguardo a sessualità, aborto e contraccezione. Le esperienze che fanno parte della vita riproduttiva – e non solo – delle donne sono accompagnate infatti da un carico di aspettative su come debbano essere vissute: sembra ci sia un solo modo per farlo, e che questo debba avere per forza a che fare con delle colpe da espiare. Crediamo ci sia bisogno, al contrario, di un’altra narrazione: le scelte libere e consapevoli delle donne non sono una colpa, la maternità è una scelta e non una punizione, la sessualità femminile necessita di una nuova rappresentazione nel discorso pubblico. Partiremo da queste consapevolezze per iniziare una riflessione con Federica Di Martino, che nel suo blog raccoglie le storie di donne che hanno abortito e non si sentono rappresentate dalla narrazione egemone che le dipinge come eternamente sofferenti a causa dell’esperienza dell’interruzione di gravidanza:
“Viene difeso il diritto di abortire, ma a patto che dopo ci si senta depresse, infelici, traumatizzate. E chi l’ha detto che debba per forza andare così?»

A seguire cena ad offerta libera e raccolta adesioni per il pullman per la Manifestazione Nazionale di Non Una Di Meno contro la violenza maschile sulle donne del 23 novembre a Roma.

Non Una di Meno – Siena
Link Siena – Sindacato Universitario
Donne Internazionaliste Pap Siena
Movimento Pansessuale | Arcigay Siena

Eventi

01 Sab

▲Cucina Sonora + Unruly Girls▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

Doppio live con Cucina Sonora e Unruly Girls (Electro), aftershow a cura di Kekko Dirty Sound (D’n’B)

Scopri di più
28 Mar

Mercatino a Corte – Vendo, scambio, brindo #3 @CorteDeiMiracoli

06:00 PM

Torna martedì 28 gennaio il Mercatino dell’usato e del baratto alla Corte dei Miracoli, a partire dalle ore 18 e fino alle 23:30

Scopri di più
27 Lun

Gioco di Corte – serata ludica

07:00 PM

Ogni lunedì, dalle 19:00 alle 24:00 potrete passare una serata dedicata al gioco da tavolo ed al divertimento all’interno degli spazi delle Corte dei Miracoli.

Scopri di più
27 Lun

La cura del mondo. Giorno della memoria 2020

09:15 PM

lunedì 27 gennaio In occasione del GIORNO DELLA MEMORIA alle ore 21.15 da uno stimolo del QUARTETTO LIGATURA in dialogo con
ACCADEMIA MINIMA la CORTE DEI MIRACOLI di SIENA ospiterà una serata informale ed intima per prendersi cura del mondo, a partire da noi, attraverso l’ascolto profondo e la condivisione.

Scopri di più