Dettagli

Data :
29/10/2019
Ora :
18:00

Descrizione

La Corte dei Miracoli organizza il primo mercatino dell’usato e del baratto martedì 29 ottobre a partire dalle ore 18 e fino alle ore 23:30. Ci sarà la possibilità per tutti di portare oggetti, vestiti, libri, dischi o qualsiasi cosa si desideri vendere o barattare con altre persone. In un’epoca di sprechi e consumismo, cerchiamo di promuovere la cultura del riciclo e del riutilizzo dei materiali con un’iniziativa che sarà anche un piacevole momento di aggregazione. Non sono previsti costi per chi allestirà il proprio banchetto e l’ingresso è libero per tutti. Contemporaneamente sarà aperto il bar dell’associazione.
Inoltre, in collaborazione con Link Siena – Sindacato Universitario, potranno essere donati medicinali, vestiti e alimenti che saranno poi inviati, tramite l’associazione Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus, alla popolazione curda del Rojava.

Per qualsiasi info o delucidazione contattare Debora (347/7485722)

Eventi

06 Ven

Presentazione del libro “Anunnaki An”

07:30 PM

AN è un romanzo fantasy, opera di David 24 Spy, scrittore ancora in erba sull’affascinante genere fantascientifico. Tratta, in modo del tutto nuovo ed emozionante, una teoria che sembra avere tutt’altro che una derivazione fantasiosa e che comunemente è chiamata “Degli antichi astronauti”.

Scopri di più
03 Mar

Cena Solidale

07:00 PM

L’appuntamento rappresenterà un ulteriore momento di aggregazione e associazionismo, con il bar aperto per fare aperitivo e a seguire cena solidale.

Scopri di più
29 Sab

▲Cyborg Zer0▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

Il Punk’n’roll selvaggio e devastante di Cyborg Zer0 alla Corte dei Miracoli.

Scopri di più
28 Ven

Inaugurazione mostra “Trascedenza” di Sofia Bracamontes

07:00 PM

Sofia utilizza la pittura come mezzo per riflettere sui confini che ci reggono sia materialmente (le leggi della nostra realtà fisica spazio-temporale) che quelli della nostra natura umana (sensi, gerarchie, significati). Come se abitassimo in una sfera di territorio conosciuto, lei cerca di avvicinarsi e palpare la membrana che lo contiene.

Scopri di più