Dettagli

Data :
01/06/2019
Ora :
18:00

Descrizione

…] Su questa terra ha diritto alla vita, su questa terra,
signora alla terra, la madre dei princìpi madre delle fini.
Si chiamava Palestina,
Si chiama Palestina.
Mia signora ho diritto,
ché sei mia signora,
ho diritto alla vita.

Mahmoud Darwish, Su questa terra.

Cecilia Dalla Negra ha intitolato il suo libro con un verso di Mahmoud Darwish per parlarci del lungo percorso del popolo palestinese. Dietro questo verso c’è la storia di un popolo che reclama di esistere e un appello rivolto a tutti noi: conoscere le sue vicissitudini per comprendere dove stiamo andando in quanto mondo.

In collaborazione con Link Siena – Sindacato Universitario e Siena per Gaza, sabato 1 giugno Cecilia Dalla Negra parlerà del suo libro alla Corte dei Miracoli e ci inviterà ad ascoltare la storia del popolo palestinese dalla Nakba a oggi.

Dalle 18.00 presentazione del libro “Si chiamava Palestina” (Aut Aut Edizioni, 2018).
Moderano Luca Nania e Riccardo Corradini.

Dalle 19.30 aperitivo palestinese

INGRESSO LIBERO

Eventi

06 Ven

Presentazione del libro “Anunnaki An”

07:30 PM

AN è un romanzo fantasy, opera di David 24 Spy, scrittore ancora in erba sull’affascinante genere fantascientifico. Tratta, in modo del tutto nuovo ed emozionante, una teoria che sembra avere tutt’altro che una derivazione fantasiosa e che comunemente è chiamata “Degli antichi astronauti”.

Scopri di più
03 Mar

Cena Solidale

07:00 PM

L’appuntamento rappresenterà un ulteriore momento di aggregazione e associazionismo, con il bar aperto per fare aperitivo e a seguire cena solidale.

Scopri di più
29 Sab

▲Cyborg Zer0▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

Il Punk’n’roll selvaggio e devastante di Cyborg Zer0 alla Corte dei Miracoli.

Scopri di più
28 Ven

Inaugurazione mostra “Trascedenza” di Sofia Bracamontes

07:00 PM

Sofia utilizza la pittura come mezzo per riflettere sui confini che ci reggono sia materialmente (le leggi della nostra realtà fisica spazio-temporale) che quelli della nostra natura umana (sensi, gerarchie, significati). Come se abitassimo in una sfera di territorio conosciuto, lei cerca di avvicinarsi e palpare la membrana che lo contiene.

Scopri di più