Dettagli

Data :
18/09/2020
Ora :
22:00

Descrizione

Z+F live
(ethnic deep-house, downtempo)

Due percussionisti in veste di producers si alternano alla consolle, evocando orizzonti lontani con ritmi lenti, sospinti tuttavia dal potere comunicativo degli strumenti percussivi.

Suoni e voci etniche mescolate a tecniche elettroniche, per un’escursione sonora post globale

Ougan (sacerdote in lingua Creola) è il primo LP del duo elettroacustico Z / F.

Nel titolo è racchiusa la concezione filosofica dell’album. Gli autori si calano nelle vesti di curadores, guidando l’ascoltatore in un viaggio nelle profondità interiori.

Voci e ritmi tribali dal sapore sciamanico, drum machines e percussioni etniche richiamano le origini dell’umanità, le prime rudimentali espressioni musicali e la necessità di rapportarsi con un’entità superiore.

L’utilizzo della lingua creola è esso stesso emblematico. Si tratta di un idioma definito, che ha però origine dalla combinazione di due o più lingue, senza che si sia verificata la prevalenza dominante di alcuna di essa sulle altre.

E come in una lingua creola, nell’album i campionamenti vocali e strumentali provengono da angoli del globo distanti tra loro, fondendosi, intrecciandosi e sovrapponendosi senza soluzione di continuità.

Etiopia, Golfo di Guinea, Zambia, Brasile, Argentina, Cuba, Iran, India e Cina, sono solo alcune delle aree geografiche riconoscibili nell’album, il risultato delle esperienze ed influenze subite dagli autori nel corso di viaggi ed esplorazioni sonore.

Numerose le simbologie mistiche utilizzate. Il fil rouge che guida l’ascolto è il canto sciamanico, lo spiritismo di provenienza indefinibile. Ma le tracce contengono anche riferimenti alle principali correnti religiose, con campionamenti estrapolati da canti e celebrazioni Taoiste, Buddiste, Islamiche e Cristiane, mescolate per evidenziarne i tratti comuni, per racchiuderle in un culto olistico e sincretico, un inno ad una divinità universale, al di sopra di ogni separazione

Eventi

19 Sab

rEstateaCorte – Musi(n)Cortile – The Jackson Pollock-Live

11:00 PM

sabato 19 alle 23 direttamente da Bologna i The Jackson Pollock sono Emily (drums and vocals) e Reginald (guitar and bass)!

Scopri di più
18 Ven

Mostra fotografica “Cronache del lockdown”

06:00 PM

Fotografi in corso presenta la mostra “Cronache dal lockdown”

Scopri di più
17 Gio

rEstateaCorte – Scene all’aria – 45 Primavere

09:00 PM

Continua la nostra rassegna teatrale. Giovedì alle 21 teatro di narrazione adatto ad un pubblico di giovani e adulti.

Scopri di più
16 Mer

rEstate a Corte – Cineforum in Cortile

09:00 PM

Rassegna sul regista Martin Scorsese dal 16 al 30 settembre, all’interno del cortile Morselli, tutti i mercoledì alle 21!

Scopri di più