Dettagli

Data :
24/05/2019
Ora :
21:00

Descrizione

“LA LEGGERA” uno spettacolo di e con Marco Rovelli
Un evento in collaborazione con Dispoc e Dssbc

Un recital di teatro-canzone in cui Marco Rovelli, musicista e scrittore, inanella i canti della tradizione toscana raccontando storie di vita di persone che incarnavano l’anima più profonda della Toscana popolare.
Dallo spettacolo è nato il disco “Bella una serpe con le spoglie d’oro”, finalista per la targa Tenco 2018 nella categoria Interpreti.

Negli anni sessanta Caterina Bueno andava in giro per la Toscana, per le osterie dei paesi, con la sua Cinquecento e il suo registratore Geloso, si fermava nelle osterie e beveva con i contadini, riusciva a farsi donare quei canti che a loro erano stati tramandati, si faceva donare secoli di canti e di storia. E li salvava quei canti, quei canti che noi chiamiamo popolari, perché in quegli anni sessanta in cui le lucciole scomparivano, come diceva Pasolini, gli anni di un radicale trapasso antropologico, se non ci fossero stati quelli come Caterina che andavano in giro a salvarle, le lucciole, si sarebbe rimasti nella notte.
Rovelli, raccontando storie e brani di vita di Caterina, ma anche di Carlo Monni e di Altamante Logli, canterà molti canti della tradizione toscana – quasi tutti, ovviamente, salvati da Caterina Bueno -, iniziando con i rispetti d’amore e i canto del Maggio (che si cantava appunto quando veniva maggio per celebrare e propiziare il rifiorire della natura, e si andava di casa in casa, di cascina in cascina, cantando e suonando con i cappelli infiorati, augurando una buona annata e un buon raccolto ai poderi, con l’alberaio, che portava l’albero fiorito, il poeta, che improvvisava rime, il corbellaio, che portava il corbello, il cesto dove si mettevano le offerte, e i padroni di casa dovevano offrire da bere e da mangiare) per finire ai canti anarchici che nell’Ottocento si diffusero per riscattare la fatica secolare dei contadini e dei carbonai, le loro secolari tribolazioni.

Marco Rovelli (Massa, 1969), è musicista, scrittore, docente di filosofia e storia. Come musicista, dopo l’esperienza con Les Anarchistes (premio Ciampi 2002) ha pubblicato tre album solisti (libertAria, 2009, premio Fuori del controllo al Mei; Tutto inizia sempre, 2015, candidato alla targa Tenco; Bella una serpe con le spoglie d’oro, 2018, finalista alla targa Tenco).
In campo letterario frequenta temi e generi diversi, dal romanzo ai reportage narrativi al teatro alla poesia. Ha pubblicato narrazioni sociali su migrazioni e morti sul lavoro ( Lager italiani, Bur 2006; Lavorare uccide, Bur, 2008; Servi, Feltrinelli 2009), due romanzi (La parte del fuoco, Barbés 2013 e La guerriera dagli occhi verdi, Giunti 2016), e altri libri (come Il contro in testa, Laterza 2013).
Ha messo in scena alcuni spettacoli teatrali-musicali (come la riduzione di Servi nel 2009, il recital musicale La meravigliosa vita di Jovica Jovic – con Moni Ovadia – nel 2013, e La leggera, 2014).

INGRESSO 8 €
Ridotto per gli studenti universitari €5
(riservato ai soci CdM, possibilità di tesserarsi direttamente la sera dello spettacolo)
Ingresso fino a esaurimento posti.
Prenotazione consigliata scrivendo a: uffstampa@lacortedeimiracoli.org

***L’EVENTO SARA’ PRECEDUTO, NEL POMERIGGIO, DAL CONVEGNO “LA GIORNATA INFINITA DI CATERINA” CHE SI SVOLGERA’ PRESSO L’AULA H DEL POLO UMANISTICO DI VIA FIERAVECCHIA***
https://www.facebook.com/events/580625619081109/

Eventi

06 Ven

Presentazione del libro “Anunnaki An”

07:30 PM

AN è un romanzo fantasy, opera di David 24 Spy, scrittore ancora in erba sull’affascinante genere fantascientifico. Tratta, in modo del tutto nuovo ed emozionante, una teoria che sembra avere tutt’altro che una derivazione fantasiosa e che comunemente è chiamata “Degli antichi astronauti”.

Scopri di più
03 Mar

Cena Solidale

07:00 PM

L’appuntamento rappresenterà un ulteriore momento di aggregazione e associazionismo, con il bar aperto per fare aperitivo e a seguire cena solidale.

Scopri di più
29 Sab

▲Cyborg Zer0▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

Il Punk’n’roll selvaggio e devastante di Cyborg Zer0 alla Corte dei Miracoli.

Scopri di più
28 Ven

Inaugurazione mostra “Trascedenza” di Sofia Bracamontes

07:00 PM

Sofia utilizza la pittura come mezzo per riflettere sui confini che ci reggono sia materialmente (le leggi della nostra realtà fisica spazio-temporale) che quelli della nostra natura umana (sensi, gerarchie, significati). Come se abitassimo in una sfera di territorio conosciuto, lei cerca di avvicinarsi e palpare la membrana che lo contiene.

Scopri di più