Dettagli

Data :
25/05/2019
Ora :
15:00

Descrizione

Un workshop per principianti o per chi è alle prime armi con l’ hula hoop, in cui ci divertiremo ad esprimerci con questo bellissimo oggetto.

“Oltre ad essere uno strumento per divertirsi e tenersi in forma, l’hula hoop è anche un aiuto terapeutico nella vita di tutti i giorni.”

Può partecipare anche chi non ha un hula hoop, Vari hula hoop saranno infatti messi a disposizione per chi ne è sprovvisto.

Cristina Sbrilli si è appassionata all’hula hoop dal 2015. Si aggiorna frequentando workshop e ritiri di hoop e allenandosi costantemente. Cristina è anche docente di lingue presso il MIUR e facilitatrice di cerchi di donne dal 2016.

Il costo è di 25 euro a partecipante.
Il workshop parte con un minimo di 5 iscritt*
Confermare partecipazione entro mercoledì 22 maggio al 3200376120 o scrivere su messanger a Cristina Sbrilli.

Eventi

17 Mar

Mercatino dell’arte e dell’artigianato

05:00 PM

Banchetti di auto produzioni, artigianato e tante altre idee per i regali natalizi. Contemporaneamente sarà aperto il bar dell’associazione e sarà predisposta un’area ristoro con cibo e vin brulé. Dal pomeriggio, inoltre, ci sarà un’area interamente dedicata all’intrattenimento di adulti e bambini.

Scopri di più
15 Dom

Principesse palindrome – spettacolo/merenda per bimbi e genitori

05:00 PM

Due splendide fiabe, un po’ di confusione, una merenda sana e nutriente ed un pomeriggio da passare assieme ai propri figli in vista delle festività natalizie. I genitori potranno seguire lo spettacolo, oppure prendere una tisana in una sala separata, leggere un libro o semplicemente stare un po’ tra loro mentre i figli si divertono al sicuro.

Scopri di più
14 Sab

▲ĠENN ▲live @Corte dei Miracoli

10:00 PM

Tre ragazze maltesi ed una inglese, le ĠENN sono un quartetto riot punk dalla grandissima presenza scenica.

Scopri di più
13 Ven

Invito a Corte – “Assenze” di Sandro Fracasso

09:00 PM

L’intreccio di esperienze che si susseguono sul palco rivela via via nell’assenza il legame che le salda. Se a mancare può essere ragionevolmente qualcuno di caro, altre volte è la paura o un mondo lontano, addirittura la violenza o l’umanità dimenticata su un campo di battaglia. Fino al finale, inatteso e grottesco.

Scopri di più