Skip to content

Offerta sociale

Uno degli aspetti centrali della proposta della Corte dei Miracoli riguarda l’offerta di servizi, sostegno, consulenza e assistenza nel campo del sociale. L’Associazione S.C.U.O.L.A. lavora da sempre in stretta collaborazione e sinergia con la CdM. Essa si occupa principalmente dell’insegnamento della lingua e cultura italiana a cittadini di origine immigrata residenti a Siena e dintorni, organizzando nel periodo scolastico corsi di lingua e cultura italiana differenziati per livelli di competenza linguistico-comunicativa e disposti su due fasce orarie.

Accanto a questo fondamentale servizio, l’Associazione Verso Laboratorio Interculturale, attiva da più di tre anni con richiedenti asilo e rifugiati sul territorio senese e regionale e composta da ricercatori, psicologi, artisti e operatori sociali, fornisce assistenza e consulenza attraverso uno sportello per migranti a chiunque avesse bisogno. Negli stessi spazi viene anche ospitato lo Sportello per la marginalità e le povertà estreme. Tale progetto, che la Corte dei Miracoli gestisce dai primi anni 2000, prevede una serie di interventi ed azioni destinati al contrasto alla povertà, come i Servizi di Sportello di segretariato Sociale di prima accoglienza da cui derivano le seguenti attività: ricerca e accompagnamento al lavoro; sostegno all’accesso all’alloggio; attivazione di percorsi tra enti e risorse presenti sul territorio per prevenire l’emarginazione sociale e le povertà estreme, effettuando interventi di aiuto per le persone senza fissa dimora o non residenti con prolungata permanenza in Siena, nomadi, rom e sinti.

Un altro aspetto sociale, quello riguardante la salute mentale, è affrontato dall’Associazione Libera Università del Teatro (LaLut) che da anni organizza alla Corte dei Miracoli laboratori teatrali che vedono la partecipazione di utenti, infermieri ed operatori dell’AUSL 7 UFSMA di Siena. Il laboratorio di Siena porta avanti la sua attività sperimentando di volta in volta differenti approcci interdisciplinari.

SCUOLA D’ITALIANO

ASSOCIAZIONE CULTURALE LALUT

SPORTELLO INFORMATIVO PER MIGRANTI

Il gruppo CoDA (Codipendenti Anonimi) di Siena