La corte dei miracoli

Dreamscape-The Ubelievable New Year’s Party

Dreamscape-The Ubelievable New Year’s Party

110 110 people viewed this event.
Torna il !!!
Come da tradizione doppia sala con ben per una notte tutta da ballare! Non mancheranno le installazioni di ah hoc per la serata per uno show completo ed entusiasmante!
Potevamo lasciarvi soli la notte di capodanno? Dopo due anni di chiusura forzata torna alla grande il capodanno a Corte con :
Opening ore 23

– Ghiaccioli&Branzini
– Funkamari
– Hugolini
– :
– Cozmik
– Hell’s Garage
Visual & Light Show: Samu Piras
Ingresso: 7€ (5€ + brindisi omaggio prima delle 00)
Riservato ai soci
:
Dietro questo nome curioso si cela il Dj/producer Marco Dalmasso, di stanza a Firenze.
La sperimentazione, la commistione tra generi e le collaborazioni con tantissimi musicisti fanno di Ghiaccioli e Branzini una figura unica nel panorama italiano. Nel 2010 Con il producer Tulioxi, Dj Grissino, Alberto Becucci e altri musicisti forma la combo Global Kan Kan con cui oltre a partecipare a numerosi Festival in Italia e in Europa realizza diverse uscite discografiche: Clatter records, Multivitamins (Uk), Materiali Sonori.
Ha collaborato e collabora con Camillocromo Beat Band, Fanfara Station, Carnazza.
Negli ultimi anni ha prodotto diverse colonne sonore per Spot televisivi, Fashion Show e per campagne pubblicitarie collaborando con brand internazionali quali: Noris, Superduper Hats, Gucci, Levi’s, Guess, Archivio Personale, Sebago, Saks Fifth Avenue e molti altri…
Nel 2018 ha vinto il premio Folkint (MEI) come miglior rielaborazione elettronica
E’ l’anima elettroinca e Producer di Fanfara station con cui nel 2019 hanno vinto il Premio Internazionale Andrea Parodi. Nel 2020 sono stati selezionati come official Showcase per il Womex (WOrld Music Expo) e nel 2021 si esibiranno per il GT21 (Global Toronto).
E’ uno dei pochi Dj italiani ad essersi esibito allo Sziget Festival (Budapest)
:
I Funkamari, eletto dall’universo per trasmettere e diffondere l’unione tra gli esseri viventi, sono l’esempio che la distanza fisica non è un limite nelle relazioni. Dalla Sicilia alla Lombardia, dal Portogallo alla Lituania si e tracciata una geografia musicale composta da good vibes e l’irrefrenabile volontà di unire la gente attraverso la black music. Funk, Disco, Jazz, Afrobeat, Makossa, Cumbia e Electro music; il tutto condito con una casereccia salsa Tropicale! Preparatevi con le vostre scarpe da battaglia e con un extra dose di allegria! lo stesso. Stay Funk cumbieros!
:
è un cantante, scrittore di canzoni e dj: suonava nei Martinicca Boison con i quali ha prodotto per Materiali Sonori 4 cd prima di:pubblicare nel 2017 il suo primo cd solista uscito per Bmg Italy >aprire tutti i concerti del tour estivo di Francesco Gabbani >Uscire a Maggio 2019 con i suoi nuovi singoli, Buonamore e Delay! Il suo djset è un miscuglio di musica pop, elettronica e tropicale.
:
Lele entra nel mondo del djing più di 10 anni fa quando il mondo dei rave stava arrivando a una svolta. La scena Elektro/Breakbeat infervoriva negli scantinati e centri sociali di Bologna e grazie a questo ricco humus artistico nacque la Scs Crew, icona della Presabbene Sottocassa che per quasi un decennio ha navigato sull’asse Siena-Bologna.
L’ obbiettivo è incendiare il Dancefloor.
Passano quindi sui giradischi tutti i generi più funzionali alla “causa del ballo”: dall’ Elektro più aggressiva con potenti bassline, Breakbeat, ElektroFunky, Dnb, Jungle, fino alla svolta della BassHouse.

Hell’s garage nasce da Ziosam, Ski_pper e ZaKore. Tre ragazzi riuniti dalla passione per la musica Hard e Underground. Frequentano discoteche e party e iniziano a mettere dischi con una vecchia console in un garage nella provincia di Siena. Da lì è nata l’idea di formare la crew.
L’intento è di far riemergere le varie sfaccettature della musica Underground meno frequenti nel nostro territorio , rispetto allo scenario europeo.
Insieme hanno viaggiato e frequentato club in giro per l’Italia, da nord a sud, di musica tekno e hardcore/frenchcore già da adolescenti.
Giacomo alias Zakore all’età di 10 anni si appassiona al rock, iniziando a suonare la chitarra. A 14 va a sentire per la prima volta una serata techno in una nota discoteca di Siena, da quel momento nasce l’ amore per la musica elettronica. La passione cresce, accompagnandolo lungo il periodo scolastico, nel quale con un amico inizia a mixare in piccoli locali nel senese. Con quest’ ultimo, poco tempo dopo, i rapporti si chiudono, entrambi prendono strade diverse nella vita e nella musica. Zakore, riprende quindi in quel periodo a frequentare i club più underground che propongono musica hardcore sia in Italia che in Europa,Olanda specialmente.
Ziosam, appassionato di metal, ha sempre pensato di approcciarsi alla musica,ma è un passo che non ha mai fatto fino a che non ha iniziato a frequentare le prime discoteche. Così, incuriosito dalla produzione, si avvicina ad un maestro e inizia a studiare chitarra e musica melodica. Rapito dall’interesse per lo strumento si è allontanato dall’elettronica fino ad oggi, quando grazie anche a suo fratello ( Zakore ) ha deciso che il momento di far ballare gli altri era arrivato.
Mattia in arte ski_pper si appassiona alla musica elettronica all’età di 14 anni. Compra una vecchia console cd dj per iniziare a mixare per gioco, dopo qualche anno si ritrova al suo primo party dove nasce la passione per la tekno, genere in cui riesce a sentirsi a casa. Arrivano così le prime drum machine per produrre la sua musica hard.

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati infocorte@info.info

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

31-12-2022 @ 23:00
 

Location

 

Tipologie di evento

Share With Friends

La corte dei miracoli Administrator